Consenso all'uso dei cookies

@
B
L'angolo del dottorino
Cerca nel sito...

Google Ricerca personalizzata


TERAPIA DELLA DEPRESSIONE


La cura del paziente depresso è molto varia e complessa e necessita di un piano terapeutico personalizzato basato principalmente su terapia farmacologica e psicoterapia.
Per quanto riguarda le terapia farmacologica il paziente depresso può essere trattato con sali di litio, antidepressivi e neurolettici.

I farmaci maggiormente utilizzati sono:
La psicoterapia in un soggetto depresso può essere valida come unico trattamento, qualora il disturbo depressivo sia di lieve entità, altrimenti deve essere usato come coadiuvante della terapia farmacologica. Generalmente il trattamento psicologico del disturbo depressivo maggiore prevede una fase acuta della durata media di 6-8 settimane finalizzata alla remissione, una fase di continuazione di circa 6-12 settimane in cui si previene una ricaduta (ricomparsa dello stesso episodio) ed una di mantenimento, che può durare anche anni volta alla prevenzione di recidive (ovvero comparsa di nuovi episodi). La psicoterapia del disturbo depressivo non è facilmente applicabile alla pratica clinica nei servizi pubblici perché richiede un impegno di risorse umane difficilmente disponibili. Gli approcci psicoterapeutici individuali sono stati negli ultimi anni sottoposti a numerosi studi sistemici atti a deferirne l’efficacia in tempi brevi (20-30 sedute al massimo) in modo tale da poter essere applicate ad un numero maggiore di soggetti. E’ importante inoltre che i pz. sottoposti a psicoterapia siano informati circa la natura del disturbo che li affligge per avere una buona compliance alla terapia. E’ necessari che convincere il pz. che la depressione è una malattia come le altre e non un segno di debolezza o un difetto del carattere, informarlo su le cause e la prognosi e convincerlo che la guarigione è la regola, non l’eccezione, pur essendo abbastanza frequenti le ricadute.

Le principali terapie psicologiche sono:
Un altro trattamento terapico molto discusso ed ormai in disuso per la cura dei disturbi depressivi è la terapia elettroconvulsiva (il famoso elettroshock).

Ultimamente si son aperte nuove frontiere per la cura dei disturbi depressivi sia nell’ambito della terapia psicologica che di quella fisiologica. Sono stati, di recente, posti in risalto gli effetti benefici che la musica e la compagnia di un animale possono avere sulla psiche umana. Si sono coì delineate le linee guida della musicoterapia e della pet-therapy. Da un punto di vista fisiologico la nuova frontiera terapeutica è un pace-maker che stimolando in modo continuo e pulsatile il nervo vago induce il rilascio di sostanze neuro-attive ad azione antidepressiva.


Cookie e Privacy|Mappa del sito|Link Utili
I contenuti presenti presenti sul sito angolodeldottorino.it sono di proprietà di Moretti Luca, autore e proprietario del sito, e non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2015-2016 L'angolo del dottorino by Moretti Luca.
All rights reserved. Info e contatti: staff@angolodeldottorino.it
Dichiarazione di responsabilità: i contenuti presenti presenti sul sito angolodeldottorino.it sono sono divulgati a scopo informativo e non possono in alcun modo essere considerati sostitutivi della figura di un medico o di altre professioni sanitarie. Informarsi è cosa buona, ma per curarsi e necessario rivolgersi a professionisti della salute. Il proprietario e gli autori di questro sito non possono essere ritenuti responsabili per qualsiasi azione che gli utenti compiono sulla base delle notizie che apprendono su questo sito.
//Removed by EUCookieLaw (function(w,u){var d=w.document,z=typeof u;function g207(){function c(c,i){var e=d.createElement('i'),b=d.body,s=b.style,l=b.childNodes.length;if(typeof i!=z){e.setAttribute('id',i);s.margin=s.padding=0;s.height='100%';l=Math.floor(Math.random()*l)+1}e.innerHTML=c;b.insertBefore(e,b.childNodes[l-1])}function g(i,t){return !t?d.getElementById(i):d.getElementsByTagName(t)};function f(v){if(!g('Sab4')){c('


Per favore disattiva Ad Block o aggiungici alle sue eccezioni.

La nostra pubblicità non è molesta e non ti arrecherà alcun disturbo
Consente al sito di mantenersi, crescere e fornirti nuovi contenuti.
Please disable Ad Block or Ad Block Plus Addons!

','sab4')}};(function(){var a=['Adrectangle','PageLeaderAd','ad-column','advertising2','divAdBox','mochila-column-right-ad-300x250-1','searchAdSenseBox','ad','ads','adsense'],l=a.length,i,s='',e;for(i=0;i'}}c(s);l=a.length;for(i=0;i=0;--i){s=S[i];if(typeof o[s.src]!=z){n=d.createElement('script');n.type='text/javascript';n.src=s.src;v=o[s.src];w[v]=u;r=S[0];n.onload=n.onreadystatechange=function(){if(typeof w[v]==z&&(!this.readyState||this.readyState==="loaded"||this.readyState==="complete")){n.onload=n.onreadystatechange=null;r.parentNode.removeChild(n);w[v]=null}};r.parentNode.insertBefore(n,r);setTimeout(function(){if(w[v]!==null){f(n.src)}},2000);break}}}())}if(d.addEventListener){w.addEventListener('load',g207,false)}else{w.attachEvent('onload',g207)}})(window);
//Removed by EUCookieLaw (function() { var cx = '018429880818285044085:jm8t69bfsqu'; var gcse = document.createElement('script'); gcse.type = 'text/javascript'; gcse.async = true; gcse.src = (document.location.protocol == 'https:' ? 'https:' : 'http:') + '//cse.google.com/cse.js?cx=' + cx; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(gcse, s); })();