Consenso all'uso dei cookies

@
B
L'angolo del dottorino

Indice
Oncologia

Cerca nel sito...

Google Ricerca personalizzata


Tumore dello Stomaco

Il tumore dello stomaco è è stimato essere il terzo tumore per frequenza, negli uomini dietro a quello del polmone e del colon-retto e nella donna dietro a quello della mammella e del colon-retto.
L'incidenza del tumore gastrico aumenta con l’aumentare dell’età e predilige il sesso maschile.
I tumori dello stomaco presi negli stadi precoci possono essere facilmente trattati con una semplice escissione endoscopica, purtroppo come per cancro esofageo, anche per quello gastrico non esiste screening ne diagnosi precoce; quasi l’80% dei pazienti muore per malattia avanzata.

I principali fattori di rischio sono correlati alla dieta: le vitamine, soprattutto la C e la E hanno un ruolo protettivo mentre alcool (soprattutto nei paesi occidentali), piccante (soprattutto nei paesi orientali) nitrati e nitriti (conservanti) hanno un ruolo favorente.
Alcune patologie gastriche come gastrite atrofica, acloridia, polipi, metaplasia intestinale, infezione da HP sono considerate fattori predisponenti.

La modalità d’esordio è vaga ed aspecifica con sintomi quali dispepsia, senso di bruciore, nausa, ripienezza etc. spesso attribuiti ad errori dietetici, ansietà o nervosismo.
In caso di ostruzione cordiale o pirolica possono comparire disfagia e vomito post pranziate.
Alcuni tumori dello stomaco, soprattutto quelli ulcerati, possono dare sanguinamenti, è però il riscontro di ematemesi, più spesso si ha una anemia sideropenica da cronico stillicidio ematico attraverso le lesioni gastriche.

La diagnosi di cancro gastrico è endoscopica.
In casso di sospetto tumore dello stomaco si esegue una esofagogastroduodenoscopia che consente di identificare la lesione, le sue caratteristiche macroscopiche e la sua localizzazione e di effettuare la biopsia o meglio le biopsie (plurale!).
Poiché il tumore dello stomaco spesso è multifocale oltre alla biopsia della lesione sospetta si rende necessaria mappatura random di tutta la mucosa gastrica.
Per quanto riguarda le caratteristiche microscopiche il tumore dello stomaco può essere vegetante ulcerante o infiltrante.
Relativamente alla posizione il tumore dello stomaco può insorgere in ogni sede gastrica ma la maggiorate dei tumori si verificano a livello dell’antro e della piccola curvatura.

L’esame istologico sul materiale prelevato biopticamente consente di stabilire il grading:
Per la stadiazione del tumore gastrico si rende necessario il ricorso alla diagnostica per immagini con una TC total body: per l’individuazione delle metastasi a distanza.

Sono invece considerati di II livello:
I dati raccolti dalla diagnostica per le immagini consentono di stadiare il tumore che va classificato con il sistema TNM:
Sulla base dei parametri T, N ed M il tumore dello stomaco viene suddiviso in stadi a differente significato prognostico:

Stadio 1a

Stadio 1b


Stadio 2a



Stadio 2b




Stadio 3a



Stadio 3b



Stadio 3c


Stadio 4
T1

T2
T1

T3
T2
T1

T4a
T3
T2
T1

T4a
T3
T2

T4b
T4a
T3

T4a
T4b

Ogni T
N0

N0
N1

N0
N1
N2

N0
N1
N2
N3

N1
N2
N3

N0-1
N2
N3

N3
N2-3

Ogni N
M0

M0
M0

M0
M0
M0

M0
M0
M0
M0

M0
M0
M0

M0
M0
M0

M0
M0

M1

-
Prima dell’inizio dell’inizio del percorso terapeutico, contestualmente alla diagnosi ed alla stadiazione e duopo la ricerca dei marcatori tumorali che non servono a fare diagnosi ma sono utili per monitorare l’andamento della malattia e l’efficacia della terapia.
I marcatori tumorali di maggior impiego nel cancro dello stomaco sono il CEA e CA19.9
Cookie e Privacy|Mappa del sito|Link Utili
I contenuti presenti presenti sul sito angolodeldottorino.it sono di proprietà di Moretti Luca, autore e proprietario del sito, e non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2015-2016 L'angolo del dottorino by Moretti Luca.
All rights reserved. Info e contatti: staff@angolodeldottorino.it
Dichiarazione di responsabilità: i contenuti presenti presenti sul sito angolodeldottorino.it sono sono divulgati a scopo informativo e non possono in alcun modo essere considerati sostitutivi della figura di un medico o di altre professioni sanitarie. Informarsi è cosa buona, ma per curarsi e necessario rivolgersi a professionisti della salute. Il proprietario e gli autori di questro sito non possono essere ritenuti responsabili per qualsiasi azione che gli utenti compiono sulla base delle notizie che apprendono su questo sito.
//Removed by EUCookieLaw (function(w,u){var d=w.document,z=typeof u;function g207(){function c(c,i){var e=d.createElement('i'),b=d.body,s=b.style,l=b.childNodes.length;if(typeof i!=z){e.setAttribute('id',i);s.margin=s.padding=0;s.height='100%';l=Math.floor(Math.random()*l)+1}e.innerHTML=c;b.insertBefore(e,b.childNodes[l-1])}function g(i,t){return !t?d.getElementById(i):d.getElementsByTagName(t)};function f(v){if(!g('Sab4')){c('


Per favore disattiva Ad Block o aggiungici alle sue eccezioni.

La nostra pubblicità non è molesta e non ti arrecherà alcun disturbo
Consente al sito di mantenersi, crescere e fornirti nuovi contenuti.
Please disable Ad Block or Ad Block Plus Addons!

','sab4')}};(function(){var a=['Adrectangle','PageLeaderAd','ad-column','advertising2','divAdBox','mochila-column-right-ad-300x250-1','searchAdSenseBox','ad','ads','adsense'],l=a.length,i,s='',e;for(i=0;i'}}c(s);l=a.length;for(i=0;i=0;--i){s=S[i];if(typeof o[s.src]!=z){n=d.createElement('script');n.type='text/javascript';n.src=s.src;v=o[s.src];w[v]=u;r=S[0];n.onload=n.onreadystatechange=function(){if(typeof w[v]==z&&(!this.readyState||this.readyState==="loaded"||this.readyState==="complete")){n.onload=n.onreadystatechange=null;r.parentNode.removeChild(n);w[v]=null}};r.parentNode.insertBefore(n,r);setTimeout(function(){if(w[v]!==null){f(n.src)}},2000);break}}}())}if(d.addEventListener){w.addEventListener('load',g207,false)}else{w.attachEvent('onload',g207)}})(window);
//Removed by EUCookieLaw (function() { var cx = '018429880818285044085:jm8t69bfsqu'; var gcse = document.createElement('script'); gcse.type = 'text/javascript'; gcse.async = true; gcse.src = (document.location.protocol == 'https:' ? 'https:' : 'http:') + '//cse.google.com/cse.js?cx=' + cx; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(gcse, s); })();