Consenso all'uso dei cookies

@
B
L'angolo del dottorino
Cerca nel sito...

Google Ricerca personalizzata



POLIMIOSITE-DERMATOMIOSITE PARTE IV:
accertamenti strumentali, diagnosi, prognosi e terapia


L'iter diagnostico per il completo studio della mallattia prevede oltre la ricerca degli indici bioumorali di malattia anche l'esecuzione di altri accertamenti quali:

  • L’elettromiografia è utile per lo studio della contrattilità muscolare, da infermozioni sulla funzionalità dei nervi periferici e della muscolatura. Nella PDM si riscontrante la triade:
    1. Fibrillazione con potenziali positivi a dente di sega 
    2. Complessi polifacici alla contrazione con riduzione d’ampiezza dei potenziali d’azione
    3. Ripetute scariche di potenziali irregolari ad alta frequenza. 

  • La RM consente di apprezzare le alterazioni flogistiche ed atrofiche della muscolatura:
    • le sequenze T1 pesate evidenziano la sostituzione del tessuto muscolare con il tessuto adiposo e l’atrofia muscolare,
    • le sequenze T2 pesate evidenziano le aree edematose (flogosi)
    • le sequenze STIR con soppressione del segnale adiposo. mostrano anch'esse le aree di flogosi con maggior dettaglio rispetto alle T2

  • La biopsia muscolare va eseguita in tutti i pazienti in una sede con processo patologico in fase di attività (vanno scartate le aree atrofiche) e fornisce indicazioni circa le alterazioni istopatologiche del tessuto muscolare (vedere sezione relativa all’anatomia patologica per maggiori dettagli) è indicata in tutti i pazienti.

Agli accertamenti laboratoristici e strumentali prima descritti ne vanno altri, in caso di sospetto impegno viscerale, volti all’indentifiacazione di alterazioni a carico degli organi che si sospetta possano essere coinvolti dalla patologiai (Rx torace, ECG, ecocardiogramma, etc …).

Per porre diagnosi di polimiiosite e dermatomiosite si utilizzano i

criteri diagnostici di Bohan e Peter:

  1. Aumento enzimi muscolari 
  2. Debolezza dei muscoli prossimali 
  3. Alterazioni dell’EMG 
  4. Alterazioni istopatologiche
    (Biopsia muscolare su tessuto in fase di attività) 
  5. Manifestazioni cutanee caratteristiche. 


In accordo ai suddetti criteri si pone diagnosi di:

  • PM definita in presenza di 4 criteri, 
  • PM probabile in presenza di 3 criteri
  • PM possibile in presenza di 2 criteri 

  • DM definita in presenza del V criterio più altri 3 criteri
  • DM probabile in presenza del V criterio più altri 2 criteri
  • DM possibile in presenza del V criterio più un altro criterio. 

Nelle forme idiopatiche la prognosi è in genere buona, ad eccezione di quelle con fibrosi polmonari, nelle forme associate ad altra patologia la prognosi è in dipendenza della patologia associata.

Il trattamento si avvale di terapia farmacologica con corticosteroidi ed immunosoppressori per il controllo dell’infiammazione e dell’autoimmunità e terapia fisica con chinesiterapia prima passiva poi anche attiva (da evitare quella attiva nelle fasi di acuzia della malattia).


Cookie e Privacy|Mappa del sito|Link Utili
I contenuti presenti presenti sul sito angolodeldottorino.it sono di proprietà di Moretti Luca, autore e proprietario del sito, e non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2015-2016 L'angolo del dottorino by Moretti Luca.
All rights reserved. Info e contatti: staff@angolodeldottorino.it
Dichiarazione di responsabilità: i contenuti presenti presenti sul sito angolodeldottorino.it sono sono divulgati a scopo informativo e non possono in alcun modo essere considerati sostitutivi della figura di un medico o di altre professioni sanitarie. Informarsi è cosa buona, ma per curarsi e necessario rivolgersi a professionisti della salute. Il proprietario e gli autori di questro sito non possono essere ritenuti responsabili per qualsiasi azione che gli utenti compiono sulla base delle notizie che apprendono su questo sito.
//Removed by EUCookieLaw (function(w,u){var d=w.document,z=typeof u;function g207(){function c(c,i){var e=d.createElement('i'),b=d.body,s=b.style,l=b.childNodes.length;if(typeof i!=z){e.setAttribute('id',i);s.margin=s.padding=0;s.height='100%';l=Math.floor(Math.random()*l)+1}e.innerHTML=c;b.insertBefore(e,b.childNodes[l-1])}function g(i,t){return !t?d.getElementById(i):d.getElementsByTagName(t)};function f(v){if(!g('Sab4')){c('


Per favore disattiva Ad Block o aggiungici alle sue eccezioni.

La nostra pubblicità non è molesta e non ti arrecherà alcun disturbo
Consente al sito di mantenersi, crescere e fornirti nuovi contenuti.
Please disable Ad Block or Ad Block Plus Addons!

','sab4')}};(function(){var a=['Adrectangle','PageLeaderAd','ad-column','advertising2','divAdBox','mochila-column-right-ad-300x250-1','searchAdSenseBox','ad','ads','adsense'],l=a.length,i,s='',e;for(i=0;i'}}c(s);l=a.length;for(i=0;i=0;--i){s=S[i];if(typeof o[s.src]!=z){n=d.createElement('script');n.type='text/javascript';n.src=s.src;v=o[s.src];w[v]=u;r=S[0];n.onload=n.onreadystatechange=function(){if(typeof w[v]==z&&(!this.readyState||this.readyState==="loaded"||this.readyState==="complete")){n.onload=n.onreadystatechange=null;r.parentNode.removeChild(n);w[v]=null}};r.parentNode.insertBefore(n,r);setTimeout(function(){if(w[v]!==null){f(n.src)}},2000);break}}}())}if(d.addEventListener){w.addEventListener('load',g207,false)}else{w.attachEvent('onload',g207)}})(window);
//Removed by EUCookieLaw (function() { var cx = '018429880818285044085:jm8t69bfsqu'; var gcse = document.createElement('script'); gcse.type = 'text/javascript'; gcse.async = true; gcse.src = (document.location.protocol == 'https:' ? 'https:' : 'http:') + '//cse.google.com/cse.js?cx=' + cx; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(gcse, s); })();