Consenso all'uso dei cookies

@
B
L'angolo del dottorino
Cerca nel sito...

Google Ricerca personalizzata



LEUCEMIA LINFOIDE ACUTA (LAL)


La leucemia linfoide acuta è una patologia linfoproliferativa dovuta a trasformazione neoplastica di cellule staminali già commissionate per la linfopoiesi con proliferazione incontrollata dei linfoblasti che sostituiscono la normale emopoiesi, circolano nel sangue periferico e infiltrano altri organi e tessuti.
Per i 2/3 si tratta di linfoblasti della linea maturativa dei linfociti B.
E’ la neoplasia più frequente dell’età pediatrica, colpisce prevalentemente bambini e giovani adulti ed è rara nell’adulto.
In oltre il 60% nelle leucemie linfatiche acute è possibile identificare alterazioni genetiche alla base del processo trasformativo. Sono per la maggior parte traslocazioni cromosiimiche che portano a deregolazione di geni normali o, più spesso a formazione di geni di fusione che trascrivono proteine chimeriche aberranti, alcune delle quali hanno prognosi sfavorevole.
Tra le traslocazioni a prognosi sfavorevole c’è da segnalare il cromosoma Philadelphia, che è l’alterazione genomica più frequente nella LAL dell’adulto. Proprio come nella leucemia mileoide cronica l’alterazione è dovuta a traslocazione reciproca dei cromosomi 9 e 22 che porta alla formazione del gene di fusione Bcr-Abl. La differenza tra le due è nella regione di taglio con il gene di fusione della leucemia linfatica acuta che da origine ad una proteina chimerica più corta (p190) con un potere trasformante più elevato.  (in LCM c’è invece la p210).

Le manifestazioni cliniche dipendono da:
L’emocromo mostra evidente linfocitosi (da 10.000 a 100.000/mm3) con caratteristica presenza in circolo di blasti, spesso, ma non sempre anche anemia e piastrinopenia.

Sulla base delle caratteristiche morfologiche, secondo la classificazione FAB, si distinguono tre citotipi di leucemia linfoide acuta:


Oltre alla caratteristiche morfologiche è necessario lo studio delle caratteristiche immuno fenotipiche per la tipizzazione B e T e l’identificazione degli stadi maturativi del clone trasformato:


La prognosi della leucemia acuta linfoide è migliore nel bambino (guarigione nel 60% dei casi) che nell’adulto (25-30% di guarigione).

La terapia è farmacologica con chemioterapici antiblastici per almeno due anni, suddivisa in fase di induzione (CCS, vincristina e antracicline), consolidamento e remissione (stessi della fase di induzione + methotrexate, ciclofosfamide e citosina arabinoside) , associata a profillassi per il SNC (antiblastici intratecali).

*meningosi leucemica interessamento leucemico del SNC ad espressione variabile da cefalea, nausea e vomito “sine causa”, paralisi isolata di nervi cranici, fino ad arrivare a quadri gravi come convulsioni e coma.
Cookie e Privacy|Mappa del sito|Link Utili
I contenuti presenti presenti sul sito angolodeldottorino.it sono di proprietà di Moretti Luca, autore e proprietario del sito, e non possono essere copiati,riprodotti,pubblicati o redistribuiti perché appartenenti all'autore stesso. E’ vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma. E’ vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2015-2016 L'angolo del dottorino by Moretti Luca.
All rights reserved. Info e contatti: staff@angolodeldottorino.it
Dichiarazione di responsabilità: i contenuti presenti presenti sul sito angolodeldottorino.it sono sono divulgati a scopo informativo e non possono in alcun modo essere considerati sostitutivi della figura di un medico o di altre professioni sanitarie. Informarsi è cosa buona, ma per curarsi e necessario rivolgersi a professionisti della salute. Il proprietario e gli autori di questro sito non possono essere ritenuti responsabili per qualsiasi azione che gli utenti compiono sulla base delle notizie che apprendono su questo sito.
//Removed by EUCookieLaw (function(w,u){var d=w.document,z=typeof u;function g207(){function c(c,i){var e=d.createElement('i'),b=d.body,s=b.style,l=b.childNodes.length;if(typeof i!=z){e.setAttribute('id',i);s.margin=s.padding=0;s.height='100%';l=Math.floor(Math.random()*l)+1}e.innerHTML=c;b.insertBefore(e,b.childNodes[l-1])}function g(i,t){return !t?d.getElementById(i):d.getElementsByTagName(t)};function f(v){if(!g('Sab4')){c('


Per favore disattiva Ad Block o aggiungici alle sue eccezioni.

La nostra pubblicità non è molesta e non ti arrecherà alcun disturbo
Consente al sito di mantenersi, crescere e fornirti nuovi contenuti.
Please disable Ad Block or Ad Block Plus Addons!

','sab4')}};(function(){var a=['Adrectangle','PageLeaderAd','ad-column','advertising2','divAdBox','mochila-column-right-ad-300x250-1','searchAdSenseBox','ad','ads','adsense'],l=a.length,i,s='',e;for(i=0;i'}}c(s);l=a.length;for(i=0;i=0;--i){s=S[i];if(typeof o[s.src]!=z){n=d.createElement('script');n.type='text/javascript';n.src=s.src;v=o[s.src];w[v]=u;r=S[0];n.onload=n.onreadystatechange=function(){if(typeof w[v]==z&&(!this.readyState||this.readyState==="loaded"||this.readyState==="complete")){n.onload=n.onreadystatechange=null;r.parentNode.removeChild(n);w[v]=null}};r.parentNode.insertBefore(n,r);setTimeout(function(){if(w[v]!==null){f(n.src)}},2000);break}}}())}if(d.addEventListener){w.addEventListener('load',g207,false)}else{w.attachEvent('onload',g207)}})(window);
//Removed by EUCookieLaw (function() { var cx = '018429880818285044085:jm8t69bfsqu'; var gcse = document.createElement('script'); gcse.type = 'text/javascript'; gcse.async = true; gcse.src = (document.location.protocol == 'https:' ? 'https:' : 'http:') + '//cse.google.com/cse.js?cx=' + cx; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(gcse, s); })();